0%

TEST FINALE CUSTODE GIUDIZIARIO E DELEGATO ALLE VENDITE

Compila il test finale sotto riportato nel tempo limite di 120 minuti.

Il questionario è composto da 50 domande a risposta multipla, di cui solamente una è corretta, estratte a sorte dalla banca dati dei 450 quesiti stabiliti dal Consiglio Nazionale Forense, Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili e Consiglio Nazionale del Notariato, di concerto tra loro.

Fino a quando non avrai cliccato sul pulsante presente nell'ultima domanda "vedi risultati", potrai sempre modificare la risposta fornita per ciascuna domanda.

Quando avrai terminato di rispondere a tutte le 50 domande e sei sicuro delle risposte fornite, clicca sul pulsante "vedi risultati" e visualizza il punteggio ottenuto.

Il test sarà superato con almeno 35 risposte corrette.


Test Finale Custode Giudiziario e Delegato alle Vendite

1 / 50

378) Se alla data di apertura della liquidazione giudiziale sono pendenti procedure esecutive e il curatore vi subentra

2 / 50

432) Possono essere iscritti nell’elenco di cui all’art. 179-ter disp. att. c.p.c.

3 / 50

299) Chi effettua la graduazione dei crediti?

4 / 50

238) L’ordine di cancellazione delle formalità pregiudizievoli è contenuto

5 / 50

413) Per l’annotazione della restrizione dell’ipoteca la base imponibile dell’imposta ipotecaria per la cancellazione delle ipoteche

6 / 50

313) In quale caso il creditore pignorante chirografo è preferito agli altri creditori chirografari tempestivi?

7 / 50

122) Per quanto tempo conserva efficacia il Certificato di destinazione Urbanistica?

8 / 50

252) Esiste un termine massimo fissata dalla legge per il versamento del prezzo nella vendita senza incanto?

9 / 50

20) L’iscrizione a ruolo del pignoramento immobiliare deve essere eseguita

10 / 50

121) Se oggetto del decreto di trasferimento è un terreno di superficie maggiore di 5000 mq e che non sia pertinenza di edifici censiti al Catasto Fabbricati

11 / 50

146) Nel caso di decadenza dell’aggiudicatario che abbia effettuato il pagamento di alcune rate, ma non abbia versato il prezzo intero dell’aggiudicazione, il Giudice dell’Esecuzione, a norma dell’art. 587 cpc, può disporre la perdita a titolo di multa anche di tutte le rate già versate?

12 / 50

312) Se vi sono più creditori pignoranti, come si distribuiscono le somme ricavate?

13 / 50

193) Quando l’immobile pignorato continua ad essere abitato dal debitore e dai suoi familiari, il custode

14 / 50

278) Quali contenuti deve avere il progetto di distribuzione?

15 / 50

107) Secondo il disposto dell’art. 586 cpc, con il decreto di trasferimento il Giudice dell’esecuzione

16 / 50

376) In tema di espropriazione immobiliare iniziata o proseguita da un istituto di credito fondiario dopo la dichiarazione di fallimento dell’esecutato, la distribuzione delle somme ricavate dalla vendita forzata da parte del giudice dell’esecuzione al creditore fondiario ha carattere

17 / 50

71) Il versamento della cauzione

18 / 50

186) Sul custode giudiziario

19 / 50

405) Anche in caso di agevolazioni fiscali “prima casa” legate al trasferimento è dovuto comunque un importo minimo per il pagamento dell’imposta di registro. A quanto ammonta?

20 / 50

276) Quali somme sono oggetto della distribuzione?

21 / 50

404) L’aggiudicatario può richiedere i benefici prima casa?

22 / 50

70) Nell’offerta per persona da nominare, ove il procuratore legale non effettui la dichiarazione dell’aggiudicatario entro tre giorni

23 / 50

205) Quando da parte del debitore che abita l’immobile pignorato è ostacolato il diritto di visita di potenziali acquirenti, il giudice

24 / 50

232) Modifica della destinazione urbanistica. Il pignoramento individua un suolo agricolo, così come risultante dal Certificato di destinazione urbanistica (CDU) agli atti e così posto in vendita ed aggiudicato. Nel redigere la bozza di decreto di trasferimento, il delegato rileva che, prima della individuazione dell’aggiudicatario, è subentrato nuovo strumento urbanistico, e il suolo è divenuto edificabile. Il delegato

25 / 50

185) Il custode che non esegue l’incarico assunto,

26 / 50

80) L’avviso ai comproprietari ex art. 599 c.p.c. deve essere effettuato a cura

27 / 50

283) L’offerta di acquisto nella vendita immobiliare senza incanto corredata con una cauzione inferiore a quanto stabilito come viene considerata?

28 / 50

320) I privilegi speciali sugli immobili devono essere soddisfatti prima delle spese ex art. 2770 c.c.?

29 / 50

323) In caso di crediti ugualmente privilegiati quali sono le regole della distribuzione?

30 / 50

175) Il Custode giudiziario è tenuto a svolgere le proprie funzioni

31 / 50

109) In quali modi deve essere eseguito il versamento del prezzo da parte dell’aggiudicatario, a norma dell’art. 585 c.p.c.?

32 / 50

265) La disciplina di cui al novellato art. 591-ter c.p.c.

33 / 50

1) L’esecuzione forzata deve essere sorretta da un titolo esecutivo?

34 / 50

366) L’assegnazione delle somme ricavate dalla vendita al creditore fondiario ha natura

35 / 50

431) Nel caso di reclamo ex art. 168 disp. att. c.p.c. contro l’operato dell’ufficiale incaricato della vendita

36 / 50

250) Nella vendita senza incanto è possibile depositare un’offerta migliorativa nei 10 giorni successivi all’aggiudicazione?

37 / 50

386) Sul tema della fiscalità diretta, il reddito derivante dalla locazione di immobile sottoposto a pignoramento

38 / 50

223) In forza dell’art. 586 c.p.c. il giudice pronuncia il decreto di trasferimento ripetendo la descrizione contenuta nell’ordinanza che dispone la vendita

39 / 50

43) Il G.E., in relazione al provvedimento che autorizza la vendita ex art. 569 c.p.c.

40 / 50

375) Le spese maturate in sede di liquidazione individuale in caso di successiva apertura della procedura di liquidazione giudiziale

41 / 50

247) Quale è la conseguenza della mancata pubblicazione dell’avviso di vendita sul Portale delle Vendite Pubbliche nel termine stabilito dal giudice ai sensi dell’art. 631-bis ?

42 / 50

147) Quale forma ha il provvedimento del Giudice dell’esecuzione che dichiara la decadenza dell’aggiudicatario inadempiente?

43 / 50

361) Se alla data di dichiarazione di fallimento (liquidazione giudiziale) sono pendenti procedure esecutive, il curatore può subentrarvi

44 / 50

434) Le funzioni di segretario del comitato che forma l’elenco dei professionisti che provvedono alle operazioni di vendita

45 / 50

325) Quando perde efficacia l’iscrizione ipotecaria?

46 / 50

171) il Custode nominato ai sensi dell’art. 599, co. 2, c.p.c.

47 / 50

237) Chi pronuncia il decreto di trasferimento

48 / 50

172) Il Giudice

49 / 50

419) Nel caso di contratto di locazione “opponibile” alla procedura

50 / 50

318) Il coniuge in comunione non debitore deve munirsi di titolo per partecipare alla distribuzione?

Il tuo punteggio è

0%