LE PROCEDURE DI SOVRAINDEBITAMENTO NELLA PRASSI (Offerta in Corso € 225)

70,00 I.E.

Anticipa subito € 70 e la quota restante, € 155, solo ad inizio corso!

Include:

  • Partecipazione live in aula virtuale
  • Registrazione delle lezioni
  • Materiale didattico
  • Certificato April Academy di partecipazione con crediti formativi CNF

Corso di Aggiornamento Live in Aula Virtuale di 8 ore, suddiviso in 2 pomeriggi da 4 ore ciascuno (14:30 – 18:30), in partenza il prossimo venerdì 21 giugno 2024, con relatore l‘Avv. Valerio Sangiovanni.

IL PROGRAMMA:

Modulo 1 (Venerdì 21 Giugno 2024):

LA RISTRUTTURAZIONE DEI DEBITI DEL CONSUMATORE E IL CONCORDATO MINORE

Introduzione su codice della crisi e procedure concorsuali minori

  • Codice della crisi e procedure concorsuali minori
  • L’ambito oggettivo e soggettivo di applicazione del codice della crisi
  • Le nozioni di crisi, insolvenza e sovraindebitamento
  • Le figure del consumatore e del professionista
  • L’imprenditore minore e le soglie
  • Quale procedura si applica a quale debitore?

Le disposizioni generali sulla composizione della crisi da sovraindebitamento

  • L’ambito di applicazione delle procedure di composizione
  • Le diverse procedure: ristrutturazione debiti, concordato minore e liquidazione controllata
  • Le procedure familiari (art. 66 codice crisi)
  • L’accesso unitario alle varie procedure concorsuali

La ristrutturazione dei debiti del consumatore

  • La presentazione della domanda
  • La relazione dell’OCC e le verifiche dell’OCC
  • L’accertamento del reddito necessario per il mantenimento
  • Le condizioni soggettive ostative
  • L’omologazione del piano
  • Le patologie nella fase esecutiva del piano e la revoca dell’omologazione
  • La possibile conversione in procedura liquidatoria

Il concordato minore

  • La continuazione dell’attività imprenditoriale o professionale
  • Il caso eccezionale del concordato minore liquidatorio
  • La proposta di concordato minore e la documentazione
  • Le maggioranze per l’approvazione del concordato e l’omologazione da parte del giudice
  • L’esecuzione del concordato minore e la revoca dell’omologazione

Modulo 2 (Venerdì 28 Giugno 2024):

LA LIQUIDAZIONE CONTROLLATA DEL SOVRAINDEBITATO E L’ESDEBITAZIONE

La liquidazione controllata del sovraindebitato

  • I beni esclusi dalla liquidazione
  • La domanda del debitore
  • L’apertura della liquidazione e la nomina del liquidatore
  • Elenco dei creditori, inventario dei beni e programma di liquidazione
  • La formazione del passivo e la vendita dell’attivo

L’esdebitazione

  • L’esdebitazione nella liquidazione giudiziale e in quella controllata
  • L’automatica esdebitazione dopo tre anni
  • Le condizioni per l’esdebitazione
  • L’esdebitazione del sovraindebitato incapiente
  • Le sopravvenienze attive nei quattro anni successivi

I debiti bancari del consumatore

  • Il mutuo fondiario del consumatore
  • I rapporti con le finanziarie
  • Le cessioni del quinto di stipendio o pensione
  • L’errata valutazione del merito creditizio
  • I finanziamenti contratti durante l’esecuzione del piano

I compensi dei professionisti e la prededucibilità

  • Il regime delle prededuzioni
  • Il privilegio dei professionisti
  • Il ruolo dell’advisor
  • La pattuizione sul compenso diretta tra debitore e OCC
  • Il pagamento di un acconto e il saldo
  • Bisogna aspettare l’integrale esecuzione del piano per essere pagati?